Grazie Formamentis, per aver letto il mio post e per quello che scrivi. Tento di rispondere da due punti di vista, come ho fatto nell’articolo.

Per quanto riguarda quello della democrazia, vorrei smitizzare il principio di maggioranza. Credo che il 90% delle decisioni che riguardano la collettività, nelle società democratiche, vengano prese da minoranze. Governo e Parlamento sono una esigua minoranza, in una nazione, eppure decidono tasse e servizi per tutti. Lo stessa dicasi per la Giunta di una città, e nemmeno si può dire che vengono eletti a maggioranza assoluta, al più si tratta di maggioranze relative.

Ma va benissimo così. La democrazia è un insieme di cose, tra cui certo la trasparenza, la responsabilità e poi la chiarezza nelle regole, che devono essere condivise.

Dal punto di vista della scienza, credo sia vero che un singolo può arrivare a smontare una teoria precedente, ma in solitaria non farà molta strada. Maxwell ci ha dato l’elettromagnetismo, ma le sue quattro equazioni, nel giro di qualche anno, sono state accettate da tutti quelli che si occupavano di quell’argomento. Planck se ne è uscito con l’idea che esistessero i quanti di energia, e nel giro di pochi anni questa ipotesi è stata accettata da chiunque s’interessava della natura della materia.

Voglio dire che così come la maggioranza di coloro che si occupano seriamente di clima sostengono che il riscaldamento globale esiste ed è opera degli esseri umani, la stragrande maggioranza di coloro che hanno studiato il potere deterrente della pena di morte dice che questo è nullo, cioè che le condanne capitali non servono affatto a diminuire la criminalità.

È il metodo che conta, la serietà, il rigore, la voglia di verificare, il tollerare il dubbio. E non credo, ripeto, che ciò sia una prerogativa della scienza. Per questo, contrapporre scienza e democrazia — e la frase «la scienza non è democratica», ahimè, questa contrapposizione la pone — non credo sia una buona idea.

Scusa per la lunghezza, grazie per l’attenzione.

Written by

Sono un fisico dirottato. In passato tanto nonprofit, oggi formazione e consulenza. Provo a raccontare il mio lavoro su www.diffrazioni.it

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store